Deutsch Français Italiano Nederlands English

 

 

 

 

 

 

Living sustainable tourism in the Alps.

 

La missione di Ossolaland - di realizzare una forte attratività turistica - ha lo slogan 'Ossolaland, Land of Parks' per evidenziare il valore dei Parchi per far crescere l'importanza del settore turistico. La sostenibilità, lo sviluppo del turismo in modo sostenibile, è punto di partenza per lo sviluppo del turismo moderno in Ossola.

 

Questa scelta strategica verso la sostenibilità è ispirata dalla Carta Europea per il Turismo Sostenibile (CETS): un'iniziativa di Federparchi con Parco Nazionale della Val Grande, Parco Naturale Veglia Devero, Parco dell'alta Valle Antrona che proteggono quasi un quinto della natura in tutta l'Ossola.

 

Il turismo fin'adesso non ha avuto priorità in Ossola, sebbene che nelle aree circondanti come nel Ticino (CH), Vallese (CH) e al Lago Maggiore, il turismo è settore di primaria importanza. La protezione della natura nei Parchi e la vita locale però hanno raggiunto un tale livello (soprattutto se messi a confronto con altre destinazioni dove lo sviluppo turistico non è stato sostenibile con effetti negativi per la natura e cultura locale) interessante per poter attirare molto più turisti e visitatori. Sappiamo che la biodiversità e le possibilità di vivere la cultura locale sono importanti motivazioni che sottendono la scelta per la destinazione da visitare.

Sostenibilità

 

Nel 1987 il rapporto Brundtland (conosciuto anche come il nostro futuro comune (Our Common Future)) è stato il documento rilasciato dalla commissione mondiale sull'ambiente e lo sviluppo (WCED) in cui, per la prima volta, viene introdotto il concetto di sviluppo sostenibile: « lo sviluppo sostenibile è uno sviluppo che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni » (WCED,1987).
 

Il turismo sostenibile

 

l'Organizzazione Mondiale del Turismo (WTO), turismo sostenibile:

« soddisfa i bisogni dei turisti e delle regioni ospitanti e allo stesso tempo protegge e migliora le opportunità per il futuro. Si tratta di una forma di sviluppo che dovrebbe portare alla gestione integrata delle risorse in modo che tutte le necessità, economiche, sociali ed estetiche possano essere soddisfatte mantenendo al tempo stesso l'integrità culturale, i processi ecologici essenziali, la diversità biologica e le condizioni di base per la vita ».

 

Il turismo sostenibile?


Dagli anni 90 sostenibilità e settore turistico sono sempre più legati. Terminologie come: turismo-soft, turismo responsabile, turismo green, eco-turismo, sono diventati normali, rispettando questi principi:

* contatto con la popolazione locale;

* protezione della natura (rifuiti, energia) e paessagio;

* sostegno all'economia locale;

* attenzione per la cultura locale.

 

Turismo sostenibile è possibile in Ossola?

 

Quasi un quinto della natura in tutta l'Ossola (*1600 km2) è ufficialmente protetta (Parco Nazionale della Val Grande e Aree protette dell'Ossola = 306 km2). Se si parla dello sviluppo turistico nelle Alpi, l'aspetto più positivo è sempre la rilevanza per l'economia locale, un'opportunità per l 'ocupazione, per continuar a vivere la montagna. Prodotti locali trovano il mercato (i turisti/visitatori) sul territorio e la vita culturale rinasce e rivitalizza le valli. La depopolazione si ferma. L'aspetto pìu negativo del turismo è spesso che la natura, gli ecosistemi vengono disturbati o distrutti. Tagliando gli alberi c'è rischio che il terreno frani causando disastri gravi. l'Ossola non ha una storia di turismo di massa o turismo intensivo.

 

L'opportunità per l'Ossola - inerente a questo trend (e necessità) della sostenibilità - è che il turismo può svilupparsi subito in modo sostenibile. Favorevole: il tempo in cui viviamo. Ragionamenti ambientali sono diventati 'naturali', con nuovi leggi e certificazioni (come EMAS e UNI EN ISO 14001:2004 ) che aggiungono valore al prodotto. Sono nuovi valori universali. Turismo domani - con questo cambiamento di coscienza e consapevolezza dei consumatori e produttori - è il turismo sostenibile.
 

Esempio del tempo in cui viviamo: abbraccia la sostenibilità!

(Foto aprono nuove finestre)

Raccolta diferenziata dei rfiuti (2008 in Ossola) e

Settimana Europea della Mobilità Sostenibile settembre 2012

 

 

Rispetto per l'ambiente è normale in tutto il mondo. Ossola può diventare il capoluogo del turismo sostenibile. Un'area tra 196 e 4635 metri, dove 1/5 della terra è protetta è un tesoro. Land of Parks, il paese da visitare.

 

Turismo sostenibile può essere organizzato in Land of Parks?

 

Un turista ha tre componenti a che deve pensare: l'area tra 196 e 4635 metri, dove 1/5 della terra è protetta offre queste possibilità di viaggio, strutture ricettive e attività. Sostenbilità significa prendere responsabilità, vedere e trovare equilibri. Per questa ragione modelli di sviluppo sostenibile valutano almeno impatti ambientali, economici e sociali. Questo modello qui sotto aggiunge l'aspetto individuale come appello alla responsabilità.

 

Importante pensare a questi principi:

* contatto con la popolazione locale;

* protezione della natura (rifuiti, energia) e paessagio;

* sostegno all'economia locale;

* attenzione per la cultura locale.

 


 

Ossolaland ha fiducia nel turismo sostenibile come l'opportunità per profilarsi, per far diventare il turismo un settore forte e significativo in Ossola. La reciprocità del progetto unitario rende la vita lavorativa economica e dunque competitiva nel mondo turistico. Questo significa che si lavora velocemente in modo efficiente.

 

L'obiettivo dell'agenzia è di strutturare il settore, modernizzare in modo sostenibile l'organizzazione del turismo: trasporto, alloggio e attività (cultura-natura-sport-gastronomia). Il legame rende visibile l'immagine del turismo desiderata sia dalla gente locale sia dai visitatori, come un timbro riportato alla mente, necessaria per riconoscere l'attrattività dell'Ossola.

 

l'Inventario crea una comunità turistica - come in altri paesi: Verkerhsverein, Office de Tourisme, Tourist ofiice, Toerismebureau - con la possibilità di ottenere informazioni turistiche, anche per prenotare direttamente o tramite l'agenzia Ossolaland:

- lista e descrizione di tutte le strutture ricettive, tutti i posti letto, qualità e quantità;
- elenco di tutti i prodotti/produttori legati al territorio locale;

- descrizione delle attività esistenti per tutti i gusti; esempi di vacanze e itinerari;
- registrare e presentare tutti gli accompagnatori sportivi/culturali .

 

 

* Ossolaland ha introdotto lo slogan Land of Parks e Land of Snow parks per socializzare la mission di Ossolaland di creare un forte settore turistico e per condividere i valori della natura e cultura (Parchi) come metodo per stimolare lo sviluppo del turismo in Ossola.

* Ossolaland informazioni turistiche e prenotazioni è un motore per lo sviluppo sostenibile del turismo.

 

Iscrizione alla comunità turistica ossolaland